Chi non si muove non può rendersi conto delle proprie catene…